“Try Creampie! Vuoi venire a letto con me?”, lo spettacolo di Anima nera

 

TRY CREAMPIE!
Vuoi venire a letto con me?

Storie di amori diversi, di passioni, di desideri ardenti, travolgenti, totali.
Amori che scorrono sulla sottile linea rossa che separa vita e morte, eros e violenza, autocoscienza e confusione.

TRY CREAMPIE è un “viaggio” che, attraverso esperienze artistiche e letterarie del secolo appena trascorso, trova parole rispondenti alle sensibilità più diverse. L’amore viene scandagliato nelle sue pieghe più segrete: dall’ossessione alla gelosia, dall’abbandono all’appagamento dei sensi, dalla lontananza al contatto fisico, dall’immaginazione alla concretezza, attraverso parole sublimi ed evocative, a volte dolorose a volte ironiche. Perché eterni sono i versi, non l’amore. Un mondo proibito. Un punto di non ritorno. Un boudoir onirico che vedrà gli avventori entrare uno ad uno in morbidi letti, a stretto contatto, con i personaggi mitici della letteratura del ’900.

Dalle parole, intimamente ascoltate, si ergono fantasmi amati o temuti, travolti e travolgenti, di quel desiderio che non trova facilmente possibilità di essere vissuto e comunicato.


Regia: Aldo Cassano
Scenografia: Aldo Cassano, Lucia Lapolla
Drammaturgia: Antonio Spitaleri, Elena Cerasetti
Costumi: Lucia Lapolla
Luci: Monia Giannobile
Elab. Audio: Luigi Galmozzi
Video: Semira Belkhir & Maivideo
Tecnica: Beppe Sordi, Enzo Badalamenti

Performers:
Natascia Curci, Xena Zupanic, Lorenza Pambianco, Caterina Rossi, Julia Reali, Juliana De Lima, Daniela Coelli, Filippo Zanzini, William Lecis, Christian Russo, Pierluigi Anselmi, Ubaldo Talarico, Enrico Ballardini, Alessandro Mantia, Filippo Culasso, Fabrizio Fedeli, Alessandra De Santis, Claudio Raimondo, Lucia Lapolla, Giulia Corrieri, Ilaria Scimone, Pieradolfo Ciulli, Riccardo Olivier, Cesare Benedetti, Rocco Schira, Salvatore Carullo, Marta Fidani, Enrico Giuliano, Pierpaolo Di Russo, Mauro Trovesi, Semira Belkhir

 




 

Categoria: FocusTeatro / Danza

Tags:

Info sull'autore: Direttore Responsabile art journalist & more

RSSCommenti (0)

Trackback URL

Lascia un Commento