Inbe Kawori al MO.OM Hotel

Straordinaria la mostra personale della fotografa giapponese Inbe Kawori, colei che racconta della sua generazione alienata, in fuga, sensuale, erotica e poetica al contempo, ritratta nei minuscoli appartamenti giapponesi e in periferia.

L’evento è stao organizzato qualche mese addietro organizzato allo splendido Mo.Om design hotel di Olgiate Olona (Varese), ed esalta le opere di una delle artiste più interessanti del panorama internazionale.

«L’artista realizza questo racconto attraverso ritratti di ragazze reali, non modelle ma persone che amano farsi fotografare da Inbe», ha spiegato Christian Gancitano. «Contattate in Rete o attraverso i social media, le protagoniste dell’opera di Kawori amano apparire diversamente, evadere, cercano uno stacco dalla monotonia della quotidianità attraverso, ad esempio, il Kigurumi (letteralmente “pigiama”) o travestendosi. Lo sguardo di Inbe ci rivela questo mondo sommerso da fumetti, gadget e rifiuti di prodotti di consumo di massa».

Art Gallery MO.OM Hotel, Via San Francesco 15, Olgiate Olona (VA).

 

 

Categoria: EventiFotografia

Tags:

Info sull'autore: Direttore Responsabile art journalist & more

RSSCommenti (0)

Trackback URL

Lascia un Commento